Zona Traffico Limitato Padova

La zona a traffico limitato ZTL  è un'area del centro storico in cui l'accesso e la circolazione dei veicoli sono consentiti ad ore prestabilite e a particolari categorie di veicoli ed utenti.


Il libero accesso è consentito, dove non diversamente specificato e nel rispetto della segnaletica, solo a:

velocipedi, ciclomotori, motocicli, veicoli a trazione esclusivamente elettrica.

Dal 2006 è in funzione un sistema elettronico, costituito da telecamere (varchi), che rilevano gli accessi dei veicoli che accedono alla ZTL e alle corsie riservate.

 

 

 

La zona a traffico limitato del Comune di Padova è divisa in 5 settori:


comparto Piazze
comparto Riviere

comparto Duomo
comparto Businello
comparto Eremitani

 

 

 

Comparto Riviere

 

Varchi di accesso: Largo Europa 

attivazione: 00 - 24 giorni festivi e feriali;

 

Via del Santo attivazione: 08.00 - 20.00 giorni feriali (salvo deroghe temporanee).


L'accesso e la circolazione sono consentiti a tutti gli autorizzati ZTL, la sosta deve avvenire all'interno degli spazi segnalati eccetto nei casi previsti dall'ordinanza e dal Codice della strada.
 
Vietato l'accesso dal varco di largo Europa ai non autorizzati dalle 00.00 alle 24.00 dei giorni feriali e festivi.


Vietato l'accesso dal varco di Via del Santo ai non autorizzati dalle 08.00 alle  20.00 giorni feriali (salvo deroghe temporanee).

Comparto Businello

 

Varco di accesso: Riviera del Businello


Possono accedere solo i titolari dei contrassegni tipo 1 (accesso posto auto privato) tipo 2 (residenti sosta illimitata), 2bis (residenti breve sosta)  del comparto Businello, i titolari di contrassegno tipo 9 (veicoli autorizzati a percorrere le corsie riservate) e i casi previsti dall'Ord 83/08.

 

Vietato l'accesso dal varco di Riviera del Businello ai titolari di permessi ZTL diversi da quelli sopra indicati e ai non autorizzati dalle 00.00 alle 24.00 dei giorni feriali e festivi.

Comparto Piazze

 

Varco di accesso: via Busonera 

attivazione: 00.00 - 24.00 festivi e feriali.


L'accesso e la circolazione sono consentiti a tutti gli autorizzati ZTL, la sosta deve avvenire all'interno degli spazi segnalati eccetto nei casi previsti dall'ordinanza e dal Codice della strada.

 

Vietato l'accesso ai non autorizzati dalle 00.00 alle 24.00 dei giorni feriali e festivi.

Comparto Duomo

 

Varchi di accesso: Ponte S. Gregorio

 

Barbarigo attivazione: 08.00 - 20.00  giorni feriali (salvo deroghe temporanee),

 

Via Vescovado attivazione: 08.00 - 20.00 giorni feriali (salvo deroghe temporanee)

 

Riviera Mussato attivazione: 08.00 - 16.00 giorni feriali (salvo deroghe temporanee).


L'accesso e la circolazione sono consentiti a tutti gli autorizzati ZTL, la sosta, qualora consentita, deve avvenire all'interno degli spazi segnalati eccetto nei casi previsti dall'ordinanza e dal Codice della Strada.

 

Vietato l'accesso ai non autorizzati dalle 08.00 alle 20.00 giorni feriali (salvo deroghe temporanee).

Comparto Eremitani

 

Varco di accesso: Largo Europa

 

attivazione: 00.00 - 24.00 festivi e feriali con deroga al divieto di svolta a sinistra nel tratto di corsia riservata di Corso Garibaldi.

L'accesso e la circolazione sono consentiti a tutti gli autorizzati ZTL, la sosta deve avvenire all'interno degli spazi segnalati eccetto nei casi previsti dall'ordinanza e dal Codice della strada.

Vietato l'accesso ai non autorizzati dalle 00.00 alle 24.00 dei giorni feriali e festivi.

Limiti e divieti

 
  • In tutta l’area ZTL vigge il limite di velocità di 30 km/h.

  • Nella ZTL la sosta dei veicoli è consentita esclusivamente negli spazi indicati, in conformità alla segnaletica stradale, nel rispetto del codice della strada e fatte salve le eccezioni previste dallo stesso codice e dall'ordinanza ZTL.

  • Negli spazi indicati vige il divieto di sosta con rimozione per i veicoli non autorizzati o ritenuti tali per uso improprio o mancata esposizione del contrassegno. Ai veicoli non autorizzati alla ZTL si applica sempre, fuori e dentro gli spazi, il divieto di sosta con rimozione. Per i veicoli autorizzati, fatti salvi i casi previsti dallo stesso codice e dalla presente ordinanza, fuori dagli spazi indicati vige il divieto di sosta.

  • Il contrassegno deve essere esposto nella parte anteriore dell'abitacolo in modo che risulti leggibile per intero dall’esterno. La mancata esposizione del contrassegno e l'esposizione del contrassegno non vidimato o illeggibile, per posizione o deterioramento, equivalgono alla mancanza dell’autorizzazione.

 

 
 

 

PER INFORMAZIONI SULLA ZTL E RELATIVA DISCIPLINA

 

ufficio disciplina ZTL e sistema varchi, via Vicenza, 10a int. 1 - Padova
call center (+39) 0492010066 (da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 12:00)
Fax (+39) 0498237725

 
orario di apertura al pubblico:

lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9:00 alle 12:00, martedì dalle 10:00 alle 13:00


e-mail zonablu@comune.padova.it 
pec mobilita@comune.padova.legalmail.it

Ufficio per le relazioni con il pubblico (Urp) di palazzo Moroni,

telefono (+39) 0498205572 

 

 

 

PER RILASCIO CONTRASSEGNI , REGOLARIZZAZIONI TRANSITI

 

ufficio disciplina ZTL e sistema varchi, via Vicenza, 10a int. 1 - Padova
call center 049 2010066 (da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 12:00)

 

 


PER IL RILASCIO DI PERMESSI TEMPORANEI

 

 

Per accedere temporaneamente nella ZTL deve essere richiesto un contrassegno temporaneo.
Il contrassegno temporaneo consente il transito e la sosta (o sosta operativa) secondo le prescrizioni di volta in volta riportate sul contrassegno stesso.

Il contrassegno ha validità giornaliera con una durata massima di 48 ore;

in casi eccezionali, motivati e certificati, l'ufficio preposto può rilasciare contrassegni temporanei di durata diversa: dalle 48 ore ai 6 mesi.

 

 

 

Il contrassegno temporaneo viene rilasciato se si presenta uno dei seguenti casi:

 

  • carico-scarico oggetti pesanti, ingombranti, merci deperibili;

  • trasporto di persone con temporaneo impedimento della deambulazione (con presentazione di certificato medico);

  • rappresentanti di commercio con campionario pesante o ingombrante, per un massimo di 8 ore la settimana suddivisibili in due giorni;

  • autocarri con massa superiore a t. 3,5 per lavori presso cantieri edili o carico-scarico;

  • imprese cui è stata rilasciata concessione Osap in ZTL per lavori o traslochi per transiti fuori dalle fasce orarie di accesso degli autocarri;

  • accesso a posto auto privato di cui l'interessato ha la temporanea disponibilità (dichiarazione proprietario o usufruttuario del posto auto);

  • servizi di pubblica utilità temporanei;

  • eventi e cerimonie;

  • accompagnamento di alunni di asili nido, scuole dell'infanzia ed elementari;

  • clienti di autorimesse, autofficine, strutture ricettive site all'interno della ZTL;

  • ambulanti precari per mercati all'interno della ZTL, privi di veicolo destinato esclusivamente al trasporto merci;

  • sussistenza temporanea dei requisiti previsti per il rilascio di contrassegni permanenti.

 

 

Costi:

 

- Per contrassegni temporanei fino a 2 ore:   €   5,00
- Per contrassegni temporanei da 3 a 48 ore: € 15,00

 


CON MOTIVATA RICHIESTA:


- contrassegni temporanei da 48 ore fino ad un mese: € 30,00
- contrassegni temporanei di 2 mesi:    €  60,00
- contrassegni temporanei di 3 mesi:    €   90,00
- contrassegni temporanei di 4 mesi:    € 120,00
- contrassegni temporanei di 5 mesi:    €  150,00
- contrassegni temporanei  di 6 mesi:   €  180,00

 

 

 

Per Richiedere il permesso on line clicca qui

 

Per approfondimenti clicca qui

 


 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
Dpadova di Victoria s.n.c. P.iva: 03474670282 Tutti i marchi, le immagini, i nomi citati e/o visualizzati appartengono ai legittimi proprietari. Vai alla pagina "Termini e Condizioni"

E-mail